Misure di prevenzione rischio incendi boschivi dal 15.06.2024 al 30.09.2024

Dettagli della notizia

Applicazione misure di prevenzione: Ordinanza n. 25 del 28 maggio 2024 in allegato.

Data:

28 Maggio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Il sindaco ordina:

Divieti:

  • Accendere fuochi di ogni genere;
  • Far brillare mine o usare esplosivi;
  • Usare apparecchi a fiamma od elettrici per tagliare metalli;
  • Usare motori (fatte eccezione per quelli impiegati per eseguire lavori forestali autorizzati e non in contrasto con le PMPF ed altre norme vigenti) fornelli o inceneritori che producono faville o brace;
  • Aprire o ripulire i viali parafuoco con l’uso del fuoco
  • Fumare o gettare fiammiferi, sigari o sigarette accese o qualsiasi altro materiale acceso o allo stato di
    brace e compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo immediato o mediato incendio;
  • Esercire attivita pirotecniche, accendere fuochi dartificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo e/o
    mongolfiere di carta meglio note come lanterne volanti dotate di fiamme libere, nonché altri articoli
    pirotecnici;
  • Fermare o sostare al di sopra di vegetazione secca con mezzi a motore caldo;
  • Transitare e/o sostare con autoveicoli su viabilita non asfaltata all'interno di aree boscate fatta
    eccezione per i mezzi di servizio e per I'attivita di agro-silvo-pastorali nel rispetto delle norme e dei
    regolamenti vigenti;
  • Mantenere la vegetazione infestante e rifiuti facilmente infiammabili nelle aree esposte agi incendi,
    specialmente vicino ad abitazioni e fabbricati.

Obblighi:

  • Creare fasce di protezione attorno alle aree a rischio incendio (10 metri per campi coltivati, 5 metri per terreni privati)
  • Realizzare e mantenere pulite le fasce di protezione esistenti
  • Sfalciare l'erba e la vegetazione secca lungo strade, ferrovie e confini di aree boscate
  • Pulire i viali parafuoco
  • Denunciare alle autorità competenti qualsiasi avvistamento di incendio

 

Attività di prevenzione:

  • Controlli da parte della Polizia Locale e di altri enti preposti
  • Informazione e sensibilizzazione dei cittadini
  • Coordinamento con i servizi di Protezione Civile

Sanzioni:

La mancata osservanza delle disposizioni contenute nell'ordinanza comporta l'applicazione delle sanzioni previste dalla legge, con un minimo di 25 euro e un massimo di 500 euro.

Contatti

Per segnalare violazioni o avvistare incendi:

  • 1515
  • 115
  • 112
  • 803555 0771 660046
  • 0771614988 (numero Emergenza Ambientale del Corpo Forestale dello Stato)

Note:

  • L'ordinanza è in vigore dal 15 giugno al 30 settembre 2024.
  • È possibile consultare il testo completo dell'ordinanza attraverso pdf allegato.
  • I cittadini sono invitati a collaborare per il rispetto dell'ordinanza e a segnalare alle autorità competenti qualsiasi violazione.

 

In caso di incendio:

  • Contattare immediatamente uno dei numeri di emergenza indicati sopra.
  • Seguire le istruzioni delle autorità preposte.
  • Evitare le zone interessate dall'incendio.

Si ricorda che la prevenzione è fondamentale per evitare gli incendi boschivi. Rispettiamo le norme e contribuiamo a tutelare il nostro territorio.

Allegati

Ordinanza N.25
Data pubblicazione
17/06/2024
File
pdf (2.97 MB)

Ultimo aggiornamento: 17/06/2024, 13:25

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri